Out of money

Il fuorisede, durante l’università, vive essenzialmente tre periodi ciclici che non necessariamente corrispondono all’inizio delle lezioni, alla preparazione degli esami e alla sessione in sé e per sé. Si tratta piuttosto del rientro in università dopo essere tornati a casa, del periodo immediatamente successivo, quando la spesa la si fa ancora nel supermercato sotto casa…

Guida base per sopravvivere ai coinquilini

Sei coinquilini paganti, quatto o cinque jolly (per chi non l’avesse mai conosciuto il coinquilino jolly non paga l’affitto in contanti ma in birre, vino e condividendo i pacchi mandati da nonna), un numero imprecisato di ospiti e decine di richiami dalla vicina a causa del pandemonio che si stava scatenando in casa (il volume…

Hai trovato l’università? Bravo ora trova casa!

Scegliere un’università, passare il test, iscriversi e pensare di lasciare casa sembrano già delle imprese titaniche ma, se uno si prepara a tutto questo per tempo tanto meglio, è il mio nuovo eroe. Il vero problema sorge quando, da bravi indecisi e ritardatari cronici (un dono solo per pochi eletti sia chiaro), ci si iscrive…

Distretto Fuorisede

L’idea di fondo era uscire di casa, mettere almeno 100 km tra me e la mia piccola città di provincia. Volevo imparare ad arrangiarmi, almeno un po’, volevo conoscere persone nuove e fare esperienze diverse. Dopo quattro anni e quattro case, dopo infinite telefonate per comunicare ai miei genitori che sì stavo mangiando e che…